Michelin Pilot Sport PS2: test e prove. Trova tutti i test, le prove e le opinioni degli esperti di pneumatici con rezulteo, la guida all'acquisto degli pneumatici.
Michelin Pilot Sport PS2
MICHELIN
Pilot Sport PS2
  • Sicurezza : 5 / 5
  • Comfort : 5 / 5
  • Risparmio : 5 / 5
Per saperne di più

Attualmente non possediamo informazioni sul prezzo di questo prodotto e di questa dimensione.
Cambia dimensione
EU Scopri l'etichettatura europea

Michelin Pilot Sport PS2 - Test e prove

I Michelin Pilot Sport PS2: tutti i test, le prove e le opinioni di esperti tecnici. rezulteo, la guida all’acquisto degli pneumatici, raccoglie e unisce i test provenienti da numerose fonti diverse in tutta Europa. rezulteo ti propone un’informazione sintetica e pertinente che ti consente di fare la scelta migliore per i tuoi pneumatici. Visualizza la metodologia dei test sugli pneumatici Leggi la metodologia dei test sugli pneumatici

Prestazioni del Michelin Pilot Sport PS2

Sicurezza


5 / 5
Frenata fondo asciutto8.9 /10
Frenata fondo bagnato9.1 /10
Tenuta su fondo bagnato7.5 /10
Aquaplaning8.1 /10

Comfort


5 / 5
Tenuta di strada9.2 /10
Assorbimento irregolarità7.4 /10
Rumorosità da rotolamento7.1 /10

Risparmio


5 / 5
Longevità10 /10
Risparmio di carburante4.4 /10

Hanno testato il Michelin Pilot Sport PS2

Dettaglio delle fontiDataNumero
Germania SPORT AUTO04-2011 
Regno Unito EVO06-2010 
Germania SPORT AUTO05-2010 
Germania AUTO BILD SPORTSCARS04-2010 
Germania TÜV SÜD07-2009 
Germania SPORT AUTO04-2009 
Regno Unito AUTOEXPRESS08-2008 
Federazione Russa ZA RULEM05-2008 
Germania SPORT AUTO04-2008 
Germania POWER CAR02-2008 
Germania AUTO BILD200811
Federazione Russa AUTOREVIEW20086
Dettaglio delle fontiDataNumero
Germania AUTO ZEITUNG20085
Regno Unito AUTOCAR10-2007 
Germania SPORT AUTO05-2007 
Germania POWER CAR02-2007 
Regno Unito EVO2007110
Federazione Russa ZA RULEM05-2006 
Germania ADAC03-2006 
Germania POWER CAR01-2006 
Germania AUTO ZEITUNG20069
Germania AUTO BILD SPORTSCARS20064
Germania AUTO MOTOR UND SPORT20056
Germania ADAC03-2004 

Metodo per misurare le prestazioni

Le fonti

Questi unltimi corrispondono a un attore, che effettua autonomamente il confronto degli pneumatici, con una metodologia fissa, sulla base di criteri di prestazioni molto larghi, che danno risultati obiettivi, su un campione omogeneo di pneumatici secondo il tipo di utilizzo.

Solo le fonti che rispettano questi criteri sono integrati nella base. Questi criteri sono anche applicati a ogni test della fonte.

Le fonti utilizzate per stabilire le prestazioni di un dato pneumatico sono :

  • Dati provenienti dai test pubblicati dalla stampa specializzata.
  • Dati provenienti dal Règlement (CE) 1222/2009 «Sull'etichettatura degli pneumatici in relazione con l'efficacia di carburante e altri parametri fondamentali» O i valori dell'etichetta generalmente osservati (MOBS) in assenza dei valori ufficiali*.
  • Dati pubblicati dagli istituti di test indipendenti.

La lista dettagliata delle fonti (escluso il Regolamento CE 1222/2009) utilizzate per la valutazione di ogni prodotto ne accompagna la pubblicazione.

La struttura della valutazione

La valutazione finale è costituita da 9 prestazioni elementari, alle quali si aggiungono 4 prestazioni elementari per gli pneumatici invernali.

Le prestazioni elementari sono ragrruppate in 5 gruppi di prestazioni : 3 per gli pneumatici estivi, 2 per gli pneumatici invarnali.

Ogni prestazione elementare è integrata nel suo gruppo con una ponderazione diversa secondo la sua importanza nella categoria.

I gruppi di prestazioni e le prestazioni elementari sono le seguenti :

Prestazioni generali Prestazioni invernali

Risparmio

  • Longevità
  • Risparmio di carburante

Neve

  • Frenata su neve
  • Accelerazione su neve

Confort

  • Assorbimento delle irregolarità
  • Tenuta di strada
  • Rumore da rotolamento

Ghiaccio

  • Frenata su ghiaccio
  • Accelerazione su ghiaccio

Sicurezza

  • Frenata su suolo secco
  • Frenata su suolo bagnato
  • Tenuta su suolo bagnato
  • Aqauplaning

Il metodo di calcolo

Ogni prestazione elementare è valutata secondo i seguenti principi:

  • Lo pneumatico che ottiene il migliore risultato in un determinato test riceve valutazione 10.
  • La valutazione degli altri pneumatici decresce proporzionalmente allo scarto tipo discriminante adottato.
  • Tutti i risultati que superano di 9 questo scarto tipo ottengono la valutazione 1.

Se la fonte utilizza una propria valutazione (non su base 10), si esegue una transcodifica lineare.

La valutazione finale della prestazione elementare sarà costituita dalla media aritmetica delle valutazioni ottenute per ogni test.

Osservazione: i test realizzati dalle riviste automobilistiche o gli oraganismi specilaizati riguardano generalmente le dimensioni più diffuse sul mercato. Anche se le prestazioni possono variare leggermente, in base alle dimensioni, abbiamo scelto di ettribuire le valutazioni a tutte le dimensioni di un modello di pneumatici.

Il sistema a stelle

Le stelle offrono un sistema grafico del valore di un gruppo di prestazioni. Esse sono attribuite secondo la scala seguante :

da 0 a 4 = 0 stelle, da 4 a 5 = 1 stella, da 5 a 6 = 2 stelle, da 6 a 7 = 3 stelle, da 7 a 8 = 4 stelle, da 8 in su = 5 stelle

*MOBS: Dati provenienti dai dati dell'etichettatura disponibili pubblicamente, provenienti dai siti internet. Clicca qui per maggiori informazioni

29 pneumatici confrontabili